Ortosiphon
  
Info botaniche
Denominazione botanica: Orthosiphon spicatus Thunb.Back., O. aristatus Blume Miq., O. stamineus Benth., O. grandiflorum Bold. - fam. Lamiacee, Labiate
Parti usate:
foglie (Ortosiphonis folia Comm. E)
Sinonimi: ortosifon
Nomi stranieri: ingl. - Java tea; fr. - Thé de Giava, Feuilles de barbiflore; ted. - Orthosiphonblatter, Javatee; oland. - Koemis koetjing; indones. – Kumis kuting (baffi di gatto)

Pianta tropicale di aspetto simile alla Menta piperita, con fusto tetragono, foglie di forma ovale e fiori bianchi o rossi in infiorescenze, spontanea in Indonesia , Australia e India.

Proprietà 

L'azione diuretica della pianta è stata oggetto di recenti studi che hanno dimostrato una potente capacità di eliminare urea e cloruri. Tali proprietà sono dovute sicuramente all'azione combinata dei flavonoidi e dei sali di potassio (forse rinforzata da alcuni ac. organici e dalle saponine (ancora non ben identificate). Accanto a questa azione principale l'Ortosifon svolge pure una leggera azione coleretica per stimolazione della biligenesi. E' riferito un notevole potere batteriostatico e virostatico legato alla presenza dei derivati dell'ac. rosmarinico, utile nel trattamento delle infezioni urinarie.

 

Indicazioni
Dall ' Indonesia una pianta che può aiutarvi a perdere i liquidi in eccesso.

 

Bibliografia
Proksch P.: "I fiori blu dei 'baffi di gatto'", Farmacia Naturale, n. 8, 1992
Wichtl M.: Teedrogen, II ed., Wissenschatlichen Verlagsgesellschaft mbH, Stuttgart, 1989