Damiana
Info botaniche
Damiana (Turnera aphrodisiaca Urban et Ward.) fam. Turneracee 

Proprietà 

Principi attivi: fitocomplesso ancora non ben determinato, costituito da resine 16%, gomme 12%, sostanze amare 7% e olio essenziale

 

Bibliografia
Ghezi C.: "Possibilité de la phytothérapie dans les troubles de la sexualité", Les dossiers universitaires,Montpellier, 1989
Kaplan H.: New sexual therapie, Bruner Mazel Ed., New York, 1971
Valnet J.: Cura delle malattie con le essenze delle piante, Giunti Martello, Firenze, 1979
Altre Info
Cerca altre informazioni su google: damiana turnera afrodisiaca

ATTIVITA' DAMIANA Psicostimolande, afrodisiaca, diuretica, espettorante, blandamente lassativa, si impiega nell'esaurimento psico-fisico e nell'impotenza, nelle convalescenzem nella diminuzione dell'attività sessuale.

INDICAZIONI DAMIANA
è usata come espettorante, è indicata per stimolare la potenza sessuale, è psicostimolante, indicata nell'esaurimento psichico, nella impotenza, è un tonico generale, blandamente purgativa, va bene nell'esaurimento, nel surmenage nervoso, nella convalescenza, nella incontinenza urinaria, indicata nella sterilità, nel diabete, nelle malattie renali, in alcune paralisi, nelle infezioni della vescica, nell'asma, nella bronchite, negli stati di affaticamento cronico, nell'ansia, calma i nervi, aiuta a dormire. In particolare sembra che la Damiana stimoli il centro dell'erezione localizzato al livello del parasimpatico pelvico-sacrale, il fitocomplesso della Damiana ripristina il desiderio sessuale sia nell'uomo che nella donna. Se ne utilizzano le foglie raccolte al tempo della fioritura. Essenziale il suo utilizzo nei casi della diminuzione della libido, nella impotenza, nella frigidità.
CONTROINDICAZIONI, solo ad alte dosi può dare una lieve sensazione di dolore nella regione prostatita, alle dosi indicate non ha nessun effetto collaterale. ( si impiega nei casi di ansia da prestazione, ( NON ESAGERARE NELL'USO se si soffre di eiaculazione precoce, alle dosi consigliate e efficace e mitiga l'ansia)
http://www.erboristeriaedaltro.com/BORRI%20COMPR.%20DAMIANA.html

Turnera afrodisiaca per una migliore sessualità aphrodisiaca: specifico stimolante dei centri spinali dell'erezione maschile, inturgidimento femminile. Ha un'azione risvegliante sia psicologica che fisica oltre che energizzante, con un evidente stimolo adrenalinico.
www.dionsiso.it

La famiglia delle Turneraceae è povera di generi (solo 8 con circa 120 specie) ed è dedicata al botanico inglese Turner, Damiana è il nome locale di Turnera aphrodisiaca cespugliosa e del sottobosco, è di origine centroamericana ma si estende a Sud fini al Brasile.

Descrizione della droga:
Turnerae diffusae folium, Damiana foglie e Turnerae diffusae herba, Damiana erba. La droga è costituita da frammenti di foglie di colore verde-chiaro, seghettati, tormentosi e di frammenti bruni di rametti; la pagina inferiore è provvista di ghiandole.
La droga possiede un aroma caratteristico, gradevole (essenza) ed un sapore aromatico gradevolmente amaro.

Indicazioni:
Le preparazioni a base di Damiana vengono impiegate come afrodisiaco, per la prevenzione ed il trattamento dei disturbi sessuali, come corroborante e stimolante in caso di affaticamento, esaurimento psichico, nevrastenia, nonché per aumentare e mantenere rendimento psico-fisico.
Malgrado la ricerca scientifica non sia riuscita ad identificare nella Damiana un vero e proprio principio afrodisiaco, esistono in commercio centinaia di preparati che ne esaltano l'attività (prevalentemente nella donna). Trattasi di associazione con altri componenti, ritenuti corroboranti, come Muira puama, Ginseng, Coca.
http://www.erboristeriadulcamara.com/afrodisiaci.htm

Turnera Aphrodisiaca - parti usate: foglie.
Le foglie di Damiana, pianta originaria del Sudamerica, hanno azione antidepressiva e tonico-stimolante generale che possono venire sfruttate in caso di superlavoro fisico o intellettuale, stanchezza, condizioni di stress e stati depressivi. La damiana possiede anche una attività afrodisiaca, il che ne fa un valido aiuto in casi di astenia sessuale ed impotenza maschile di origine psicologica in quanto all'azione di riequilibrio del tono dell'umore si accompagna la stimolazione dei centri nervosi spinali che controllano la funzionalità degli organi sessuali. Ha infine una leggera azione lassativa ed eupeptica.
http://www.italiasalute.it/erboristeria/damiana.asp

La Damiana è una pianta afrodisiaca con effetti psicoattivi. Samorini ricorda che quando si parla di droghe non bisogna dimenticare l’influenza del contesto culturale che può determinare delle differenze nella percezione delle sostanze. Il caso della Damiana è un esempio di come la cultura influenzi anche l’uso rispetto al genere:se in Europa la Damiana è considerata un afrodisiaco femminile in Africa al contrario è utilizzata dagli uomini.
www.centrostudi.gruppoabele.org/ news/seminario_smartdrugs.htm